I giovani Programmatori in “fermento” della “Mariano – Fermi” alle gare nazionali di robotica

I ragazzi hanno concorso con robot EV3 da loro costruiti, programmati sul momento per affrontare, in tre diversi step e in un crescendo di difficoltà, percorsi allestiti poco prima della gara

 

L’Istituto Comprensivo “4° C.D. “A. Mariano – S.M. “E. Fermi” di Andria, venerdì 23 marzo, ha partecipato alla seconda edizione delle gare regionali di robotica della Rete Robocup Junior Academy con due squadre di classi seconde e terze della Scuola Secondaria di Primo Grado “E. Fermi” che, nella categoria Rescue Line U14, si sono classificate al 3^ e 4^ posto. Grandi il coinvolgimento e la soddisfazione di tutti gli alunni e dei docenti con il grande risultato della squadra “FERMENTI” che, con il 3^ posto, si è qualificata per la fase nazionale che si terrà a Trento dall’11 al 14 aprile.

I ragazzi hanno concorso con robot EV3 da loro costruiti, programmati sul momento per affrontare, in tre diversi step e in un crescendo di difficoltà, percorsi allestiti poco prima della gara, contrassegnati da una linea da percorrere ed ostacoli da evitare. Il tutto finalizzato a simulare una situazione di rischio, nella quale soccorrere vittime, in forma di palline, da spostare materialmente in una zona di sicurezza rappresentata dall’angolo di uno spazio preposto a fine tragitto.

«I risultati premiano la significatività di un approccio alla Robotica Educativa stabilmente affermatosi nella nostra Scuola ed efficacemente coordinato dai docenti prof. Felice Mansi e prof.ssa Teresa Lops  ha commentato il Dirigente Scolastico, dott.ssa Mariagrazia Campione –. Un percorso, tutto laboratoriale nel quale i ragazzi sono resi protagonisti del proprio processo di apprendimento nell’attivare strategie di schematizzazione e risoluzione di problemi e, nel farlo, costruiscono competenze comunicative e di cooperazione all’interno del gruppo».

Viva ed entusiasmante anche la partecipazione alle gare di Robotica degli alunni della Scuola Primaria dell’Istituto Comprensivo: quarto posto, ex-aequo con altra squadra, e ottavo posto nella categoria Onstage U14 per le due squadre di alunni di classi 4^ della Scuola Primaria che, coordinate dalle docenti Grazia Loiodice e Claudia Albanese, hanno messo in scena due diversi musical. Complice una sapiente programmazione di robot Mbot che ballavano insieme ai bambini; l’accattivante trama giocata sull’alternanza tra avventura e coraggio e la coinvolgente proiezione verso la dimensione del sogno e delle possibilità hanno conquistato ed emozionato il pubblico presente.

«Anche per i bambini della Scuola Primaria è stato fondante il percorso sin qui seguito – ha aggiunto la dott.ssa M. Campione – Proporre loro un traguardo comune e la possibilità di raggiungerlo in un contesto che sia altro rispetto ai consueti iter didattici rappresenta una preziosa occasione di costruzione delle competenze per la vita, che rimane tra gli obiettivi primari della nostra prassi quotidiana».

Precedente Progetto di Educazione Ambientale Scuola primaria Classi Quarte sezz. A-B-E-F Successivo We like legalità: riflessioni su minori e rispetto delle regole all’I.C. “Mariano Fermi”